Massimo Simonetto Ita

Massimo Simonetto & mani/fatum

About 

Sono nato nel 1993 a Bassano del Grappa. Dopo aver completato gli studi scientifici mi sono laureato in Arti Multimediali presso l'Università Iuav di Venezia. Mi sono allenato come ballerino e performer lavorando con artisti internazionali a CSC Garage Nardini (OperaEstate Veneto Festival). Negli ultimi anni ho deciso di allontanami dall'esperienza autoriale del mondo delle arti performantive, spinto dalla necessità di sperimentare un uso più aperto e informale del corpo. Non ho mai smesso di nutrire la mia relazione col teatro lavorando come interprete per diversi autori italiani e internazionali. Dal 2013 dialogo con la compagnia teatrale italiana Anagoor. Il corpo è sempre stato il filtro attraverso cui vivo ogni esperienza artistica. Sia per creare un'azione collettiva, un video, una serie di fotografie o dipinti, il corpo è sempre il punto di partenza della mia ricerca. Corpo e percezione. Natura e mondo umano. Materiale e dimensione immateriale della realtà. Sono questi i temi che ho affrontato più spesso negli ultimi anni, sperimentando con la danza, performance, video, disegni, fotografia e azioni collettive. Ultimamente ho fatto ricerche questioni connesse corpo nel campo della moda, collaborando con stilisti come musulmani Brothers e Mani / Fatum.

lenia Pizzato è nata a Treviso nel giugno 1992, Valentina Tamiello è nata a Vicenza nel agosto 1990. Ci siamo incontrati mentre stavamo studiando Design della Moda presso l'Università IUAV di Venezia. Dopo un'esperienza di lavoro a Londra alla Edeline Lee (Ilenia Pizzato), e Marques'Almeida (Valentina Tamiello), abbiamo deciso di lavorare insieme per la raccolta finale e quindi per la nostra tesi di laurea. Mani/fatum vuole spiegare l'importanza di artigianato e il valore del tempo.

 

Gallery